Anolini Di Mantova

Primo piatto a base di manzo tipico di Mantova e della Lombardia

Ricetta

Preparate innanzitutto il ripieno.
Lardellate il manzo con gli spicchi d'aglio tagliati a scaglie, adagiatelo in una casseruola (meglio se di terracotta) e irroratelo di olio; quindi unite 50 g di burro e la cipolla tritata finemente.
Fate rosolare carne e cipolla, finché i due ingredienti avranno preso colore, poi salate e pepate.
Bagnate con un terzo del vino, coprite il recipiente (quasi ermeticamente) e fate cuocere per 8 ore, girando spesso la carne e bagnandola man mano con il restante vino. Circa 15 minuti prima che scada il tempo indicato, preparate la salsiccia: pelatela, tagliatela a pezzettini e fatela saltare a fuoco vivo nel rimanente burro, sminuzzandola con la forchetta.
Estraete quindi la carne dal fondo di cottura (che dovrà essere piuttosto ristretto) e passatela al tritacarne insieme con la salsiccia e la coppa, raccogliendo il ricavato in una terrina: unite l'uovo, un abbondante pizzico di pepe, uno di noce moscata grattugiata, il fondo di cottura e il parmigiano.
Rimestate accuratamente per amalgamare bene gli ingredienti fra loro, poi coprite il composto e lasciatelo in attesa, mentre fate la pasta.
Preparate quindi gli anolini, fateli cuocere nel brodo e serviteli con il parmigiano.

Ingredienti per 6 persone

Questa ricetta è stata vista 107 volte, l'ultima volta mercoledì 1 novembre alle 23:07.