Coniglio Ripieno (4)

Secondo di carne a base di coniglio tipico del Piemonte

Ricetta

Fatevi disossare dal macellaio il coniglio nella parte centrale (spina dorsale e costole).
Passate insieme nel tritacarne, il vitello, la lonza, il prosciutto e la salsiccia.
Ammorbidite i funghi in acqua tiepida, lavateli ben bene, strizzateli, tagliateli grossolanamente e fateli insaporire con 20 g di burro e un cucchiaio di olio, la cipolla tritata e i carciofi tagliati a fettine sottilissime.
Mettete le carni tritate in una terrina e unitevi la mollica del pane precedentemente ammorbidita nel latte, poi strizzata e sbriciolata, l'uovo, il prezzemolo e il composto di funghi e carciofi.
Salate, pepate, unite 2 cucchiai di panna, mescolate e riempite il coniglio con questa farcia.
Cucite l'apertura sul ventre, salate, pepate e avvolgete il coniglio nella rete di maiale. Mettetelo in una pirofila con 3 cucchiai di olio, coprite con un foglio di alluminio e passate in forno caldo a 200 gradi per 90 minuti circa, togliendo l'alluminio dopo un'ora e bagnando di tanto in tanto con qualche cucchiaio di brodo.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 440 volte, l'ultima volta sabato 14 ottobre alle 22:38.