Frittelle Di Zucca Alla Veneziana

Dolce a base di zucca gialla tipico di Venezia e del Veneto

Ricetta

Le dosi sono per circa 30 frittelle.
Mettete a bagno in acqua tiepida l'uvetta sultanina.
Mandate e lavate la zucca, poi tagliatela a pezzi, metteteli in una piccola casseruola, copriteli appena appena di acqua e fateli cuocere per circa 20 minuti a partire dall'inizio dell'ebollizione. Posateli poi in un telo e stringendo questo fate uscire tutta l'acqua in essi contenuta.
Ponete la zucca in una ciotola, unite l'uvetta ben strizzata dall'acqua e asciugata, due cucchiaiate di zucchero, la farina e il lievito fatti cadere insieme da un setaccino, una bella presa di sale e la rapatura del limone.
Mescolate bene gli ingredienti indi formate tante palline grosse poco più di una noce (in altre località del veneto friggono invece il composto a cucchiaiate) friggendole in olio di semi bollente o nello strutto. Mano a mano che le togliete mettetele su un piatto coperto da carta di tipo assorbente, cospargete di zucchero semolato (o a velo) e appena tutte saranno pronte servitele.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 2297 volte, l'ultima volta domenica 4 marzo alle 8:41.