Involtini Siciliani (2)

Secondo di carne a base di vitello tipico della Sicilia

Ricetta

Sulla carne già tagliata e battuta, spalmate la sugna.
Preparate l'impasto con la maggior parte del pangrattato, che avrete abbrustolito in padella, il pecorino, una cipolla tritata, l'uva passa, i pinoli, sale e pepe.
Adagiate sulla carne l'impasto e avvolgete le fettine su se stesse, avendo cura di chiudere bene le estremità per evitare che il ripieno fuoriesca. Adesso, con uno spiedino, infilzate gli involtini mettendo tra l'uno e l'altro una foglia di alloro ed una di cipolla. Oliateli e passateli nel rimanente pangrattato non abbrustolito, che avevate messo da parte. Gli involtini siciliani vanno cotti alla brace, ma se ciò non è possibile, si possono fare in forno o alla piastra. Una volta cotti (i tempi di cottura sono analoghi) servite in tavola su di un piatto largo.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 622 volte, l'ultima volta martedì 28 agosto alle 13:50.