Moscardini Alla Ligure

Secondo di pesce a base di moscardini tipico della Liguria

Ricetta

Pulite i moscardini, togliendo il 'becco' e gli occhi. Lavateli rapidamente, tagliateli a pezzetti, ma se sono piccoli lasciateli interi. Lessateli per 10-15 minuti in acqua leggermente salata alla quale avete aggiunto una cipolla intera e tre cucchiai d'aceto forte. Sgocciolateli e teneteli da parte. A parte rosolate in una casseruola quattro cucchiai d'olio, due cipolle di grandezza media tagliate a fettine sottili, uno spicchio d'aglio, un po' di salvia e una foglia d'alloro. Quando le verdure hanno preso colore versate l'aceto, eliminate l'aglio, mescolate e cuocete a fuoco basso e a bollore appena accennato per circa 10 minuti.
Regolate il sale, aggiungete poco pepe.
Sistemate i moscardini a strati in un vaso o in un recipiente di vetro, copriteli con il liquido di cottura intiepidito.
Chiudete il contenitore e tenete in luogo fresco. I moscardini così preparati si conservano molto a lungo. Vini di accompagnamento: Cinque Terre DOC, Bianchello Del Metauro DOC, Vermentino Di Sardegna DOC.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 378 volte, l'ultima volta sabato 11 novembre alle 19:10.