Pasta E Fagioli (9)

Primo piatto a base di fagioli borlotti tipico del Veneto

Ricetta

Si fanno sobbollire i fagioli in abbondante acqua leggermente salata. Ottimi sono i fagioli secchi fatti debitamente rinvenire in acqua fredda per almeno 12 ore. Per ottenere il massimo dei risultati in digeribilità e gusto, i fagioli, dopo una prima breve scottatura di dieci minuti, andrebbero rapidamente trasferiti in altra pentola con acqua altrettanto calda, a continuare la cottura, con l'aggiunta di un paio di patate sbucciate e tagliate a tocchi. In un altro tegame si prepara il soffritto in olio e burro rosolando, dapprima, un battuto di poca pancetta, e quindi il trito di cipolla (eventualmente, a piacere, per variare talvolta i gusti, anche sedano, aglio, rosmarino e prezzemolo pestati finissimi). Quando le verdure sono cotte, si passano le patate e parte dei fagioli al passaverdura (meglio sarebbe schiacciarli e togliere le bucce dei fagioli) e si rimettono nel loro brodo, aggiungendo il soffritto di erbe aromatiche già preparato. Si sala, si impepa e si lascia sobbollire ancora la minestra per poi aggiungere la pasta.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 350 volte, l'ultima volta domenica 11 febbraio alle 14:25.