Porcospino Dolce

Dolce a base di pan di spagna tipico di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Ricetta

Tagliamo il pan di Spagna a fette 1 cm poi bagnamo la fetta solo da un lato col marsala,e la collochiamo nel piatto così da formare la base del Porcospino, dovrà essere una fetta grande. Spalmiamo un velo di crema, (fatta con il burro, lo zucchero a velo, i tuorli e il brandy), poi ancora uno strato di pan di Spagna questa volta bagnato nel caffè ristretto, così ancora un velo di crema. Insomma fate quattro o cinque piani di pan di Spagna tanto da dare la forma di un 'porcospino' aiutandoci con coltello e forchetta, che alla fine copriremo tutto quanto di crema e che rivestiremo (con tanta pazienza) con aculei, gli spini, formati dalle mandorle che avremo sbollentato nell'acqua, spellate, tagliate, a listarelle e tostate poco poco nel forno. La testa del porcospino sarà formata da altro pan di Spagna imbevuta nel caffè e nel marsala, rivestita anch'essa di crema dove le orecchie saranno 2 confetti e gli occhi due chicchi di caffè.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 1008 volte, l'ultima volta domenica 26 agosto alle 8:55.