Seppie Alla Veneziana

Secondo di pesce a base di seppie tipico di Venezia e del Veneto

Ricetta

Pulite le seppie, eliminando l'osso contenuto nella sacca, gli occhi e il becco. Dopo aver tolto la pellicina che le ricopre, staccate la sacca. Lavatele in acqua corrente e tenete da parte il sacchetto dell'inchiostro.
Pulite e tritate finemente il prezzemolo.
Mettete le seppie in un tegame su fuoco moderato con l'olio e lo spicchio di aglio; quando quest'ultimo è diventato di colore scuro, eliminatelo e condite le seppie con sale e pepe macinato al momento.
Fate cuocere le seppie per una ventina di minuti a fuoco lento e a tegame coperto, poi irroratele con il vino e aggiungetevi l'inchiostro.
Evitate, durante la cottura, di scoprire il recipiente, ma agitatelo di tanto in tanto. A cottura ultimata, spolverizzate le seppie con il prezzemolo e servitele con il loro condimento.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 1150 volte, l'ultima volta lunedì 9 luglio alle 8:50.