Spezzatino Alla Bulgara

Secondo di carne a base di camoscio tipico della Bulgaria

Ricetta

Tagliate la carne a cubetti di 3 cm di lato.
Mondate tutti gli ortaggi, quindi riducete a tocchetti i fagiolini, affettate le zucchine e i pomodori, tagliate ad anelli i peperoni.
Fate rosolare la carne in un tegame con l'olio, a fuoco vivo, mescolando continuamente. Quando sarà ben dorata unite le cipolle e l'aglio tritato e lasciate soffriggere tutto per alcuni minuti, poi versate il vino e fate cuocere per 20 minuti a calore moderato.
Trasferite la carne in una casseruola capace e copritela con gli ortaggi disposti a strati, cominciando con i fagiolini e proseguendo con le zucchine e i peperoni.
Mescolate in una ciotola una presa di sale, una macinata di pepe, il cumino, la paprica e il basilico e cospargete metà del miscuglio sulle verdure, infine unite il riso.
Coprite il tutto con le fette di pomodoro, bagnate con il brodo di vitello e unite il resto del miscuglio aromatico.
Chiudete la casseruola e fate cuocere lo spezzatino nel forno (220 gradi) per circa un'ora e mezzo. --- CONSIGLI. Si tratta di una versione particolarmente delicata di uno spezzatino tradizionale della cucina bulgara, preparato con carne d'agnello, da noi sostituita con quella di camoscio. Generalmente viene servito con l'immancabile yogurth.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 231 volte, l'ultima volta mercoledì 25 luglio alle 9:48.