Trippa Alla Milanese

Secondo di carne a base di vitello tipico di Milano e della Lombardia

Ricetta

Ammorbidisco i fagioli lasciandoli in acqua per 24 ore. Lavo la trippa accuratamente in acqua corrente. La scotto per mezz'ora in abbondante acqua salata; la scolo e, dopo averla tagliata a listelle lunghe un dito, la cuocio ancora per mezz'ora in altra acqua salata. In una casseruola con il burro e altrettanto olio, soffriggo le cipolle tagliate finemente, col sedano e le carote a dadini piccolissimi. Rosolo un poco, quindi aggiungo la trippa, i pomodori a dadoni, i fagioli, la salvia, un poco di pepe macinato al momento; copro infine con brodo vegetale bollente e lascio cuocere per circa tre ore a fiamma bassa. Servo la trippa sul piatto con una spolverata generosa di grana padano.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 248 volte, l'ultima volta lunedì 16 luglio alle 0:46.