Trippa Alla Romana

Secondo di carne a base di vitello tipico di Roma e del Lazio

Ricetta

Risciacquare abbondantemente 1000 g di trippa, tagliarla a pezzi piuttosto grandi e mettere questi pezzi in un tegame con acqua, sale, una cipolla, un gambo di sedano ed una carota, tutto a pezzi.
Fate cuocere a fuoco lento per almeno 5 ore schiumando ogni tanto. Affettatatela a striscioline sottoli, lavatela e scolatela di nuovo.
Mettete la trippa in un tegame di coccio e soffriggete con l'olio d'oliva, il burro, l'aglio, il basilico, una foglia d'alloro e un bicchiere di vino bianco secco, lasciandolo evaporare.
Aggiungete i pomodori pelati, sale e pepe, del brodo (anche di dado). La vera trippa romana va servita con la menta, che si può mescolare al pecorino, cospargendola sui piatti prima di servirla; altrimenti servitela con abbondante pecorino.

Ingredienti per 4 persone

Questa ricetta è stata vista 500 volte, l'ultima volta sabato 6 gennaio alle 14:25.