Vino Cotto

Bevanda a base di mosto di vino rosso tipico dell'Emilia-Romagna e della Lombardia

Ricetta

E' uno sciroppo d'uva, specialità emiliana e della bassa lombarda, che viene usato per preparare deliziose bibite.
Mettete del mosto di vino rosso, appena fatto, in una casseruola (in Emilia usano il paiolo di rame non stagnato), ponete il recipiente sul fuoco e, appena il mosto inizia a bollire, abbassate la fiamma.
Lasciate cuocere, mescolando spessissimo, sino a che nel recipiente sarà rimasto circa un terzo del liquido iniziale. Lasciatelo raffreddare, quindi versatelo in bottiglie da vino pulitissime, tappatele molto bene e conservatele. Il vino cotto si manterrà per moltissimi mesi, anche per qualche anno.

Ingredienti per 1 persona

Questa ricetta è stata vista 275 volte, l'ultima volta lunedì 16 aprile alle 16:44.