Zuppa Toscana

Primo piatto a base di farro tipico della Toscana

Ricetta

Mettete a bagno in abbondante acqua fredda per una notte, e in ciotole separate i ceci, i borlotti e cannellini.
Lavate il farro poi tenetelo a bagno, sempre in acqua fredda, per 8 ore. Scolatelo e sciacquatelo accuratamente. Trascorso il tempo dell'ammollo, scolate e sciacquate i legumi. Quindi versateli in una capace pentola, copriteli con 3,5 litri circa di acqua, portate lentamente a ebollizione e cuocete coperto per circa 2 ore a fuoco basso.
Salate. A fine cottura, scolate i legumi e conservate un litro di acqua di cottura.
Tritate finemente la pancetta e il rosmarino poi metteteli in una casseruola dove avrete fatto scaldare 6 cucchiai di olio con lo spicchio d'aglio schiacciato.
Unite il concentrato di pomodoro sciolto in una tazza di acqua calda, e mescolate.
Aggiungete l'acqua di cottura dei legumi tenuta da parte e quando inizierà a prendere bollore aggiungete il farro; fatelo cuocere a fuoco basso per i ora e mezza circa. Infine regolate di sale. A fine cottura mescolatevi i legumi cotti e lasciate insaporire per pochi minuti.
Adagiate sul fondo di una zuppiera le fette di pane e versatevi sopra la zuppa.
Condite con un filo d'olio crudo, un pizzico di pepe nero macinato al momento e servite.

Ingredienti per 6 persone

Questa ricetta è stata vista 457 volte, l'ultima volta mercoledì 7 novembre alle 15:36.